CALEIDOSCOPIO

I sei fattori che determinano il cambiamento

Tre semplici regole per gestire in modo efficace il tuo tempo

Spesso, quando l’imprenditore si affida alla mia consulenza per la prima volta, mi chiede in quanto tempo riuscirà ad ottenere il cambiamento desiderato per la propria azienda.

Solitamente rispondo a questa domanda con una frase che per me ormai è un mantra: i grandi cambiamenti sono il frutto di piccoli e costanti miglioramenti.

Il vero cambiamento non è mai causato da un evento, ma nasce da un percorso consapevole.

Per realizzare il vero cambiamento è fondamentale:

  1. Aver chiaro che cosa si vuole ottenere;
  2. Aver chiaro che occorre agire compiendo a piccoli passi;
  3. Essere consapevoli che non si può realizzare nulla da soli.

Il terzo punto di solito fa nascere un secondo quesito: “la mia squadra è formata dalle persone giuste?”

E anche a questa domanda rispondo con un mantra: non esistono persone incapaci, esistono persone che momentaneamente perdono di vista i propri obiettivi di crescita, e soprattutto, cosa più grave, hanno smesso di sognare.

Per quanto affermato nelle righe che precedono, diventa quindi fondamentale iniziare il percorso che porterà al cambiamento non dalle procedure o dai metodi, ma dalle persone.

I 6 fattori che portano al cambiamento sono:

  1. Ambizione;
  2. Volontà;
  3. Coraggio;
  4. Perseveranza;
  5. Sacrificio;
  6. Entusiasmo.

Se ciascun componente dell’azienda non si mette in gioco sviluppando questi 6 fattori, il vero cambiamento non potrà mai arrivare.

Scopriremo prossimamente come lavorare su ciascuno di questi 6 fattori.

Conosci te stesso.

Chiara Pulzato

Copyright © 2015 Pura Italia - Privacy Policy - Cookie Policy