CALEIDOSCOPIO

Perché è importante fare i colloqui di gestione

Perché è importante fare i colloqui di gestione

Troppo spesso nelle aziende il colloquio vene vissuto da parte del collaboratore come un momento in cui il titolare deve lamentarsi di qualcosa nei suoi confronti.

In realtà il colloquio è uno degli strumenti di gestione più utili ed efficaci che esistano per coniugare la motivazione della persona alla sua produttività.

Andiamo a capire meglio il perché e soprattutto come strutturare un colloquio efficace.

Il colloquio è un appuntamento mensile al quale sia titolare che collaboratore devono arrivare preparati.

Perché è fondamentale fare i colloqui con questa cadenza? Perché è un bel modo per fermarsi e ragionare non solo di obiettivi raggiunti e non, ma soprattutto per parametrare la crescita della persona.

La malsana abitudine di non fare i colloqui, porta infatti all'errore di giudicare solo il risultato senza valutare la crescita.

Questo comportamento può quindi generare frustrazione e demotivazione (da parte del titolare e del collaboratore), oltre che improduttività.

Ricordiamoci che tutti noi abbiamo la necessità di percepire che stiamo crescendo e di conseguenza verificare che anche i nostri risultati migliorino.

Come deve essere strutturato quindi un colloquio efficace?

Proviamo a riassumerlo in pochi punti:

  • verificare l'ottenimento degli obiettivi concordati in precedenza;
  • valorizzare la crescita;
  • dare correttivi sia di atteggiamento che di metodo;
  • concordare nuovi obiettivi o rilanciare quelli in corso;
  • stabilire un piano d'azione condiviso.

Ovviamente per imparare a fare un colloquio efficace e motivante è necessario saper sviluppare in maniera competente ciascuno dei punti sopra elencati, e questo prevede quindi un percorso di crescita come leader.
La riflessione fondamentale però deve essere la seguente: un leader non può mai arrivare impreparato ad un colloquio, perché correrebbe il rischio di fare una paternale fine a se stessa e quindi non solo demotivante per chi la subisce, ma ininfluente ai fini della produttività.

Il colloquio deve essere un perfetto connubio di ambizione e analisi dati.

Conosci te stesso!

Chiara Pulzato

Copyright © 2015 Pura Italia - note legali